Salta al contenuto principale

Caserta, i clan obbligavano installazione slot: 5 arresti

Campania
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 26 secondi

Pretendevano di installare delle slot machine da loro stessi fornite presso alcuni locali dell'agro aversano, o intimavano il pagamento di salate tangenti: per questo cinque persone sono state arrestate dalla Polizia di Caserta. L' accusa è di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso.
L' attività investigativa, coordinata dalla Direzione distrettuale Antimafia di Santa Maria Capua Vetere, ha fatto emergere che in diverse circostanze gli accusati avevano intimato il pagamento di tangenti o costretto i titolari di alcuni locali della zona ad installare delle slot machine che loro stessi avrebbero fornito.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?