Salta al contenuto principale

Sequestrati a Napoli capi contraffatti: folla cerca 'salvare' acquirente

Campania
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

 Oltre 600 capi di abbigliamento contraffatti sono stati sequestrati dalla Polizia di Stato che a Napoli ha denunciato cinque persone. La scoperta è stata effettuato da poliziotti del commissariato Vicaria Mercato con la collaborazione degli agenti del commissariato Decumani e dell'ufficio Prevenzione generale.
    I poliziotti, impegnati nel controllo del territorio, hanno effettuato controlli nella zona Duchesca - Piazza Mancini dove, negli ultimi mesi, avevano effettuato numerosi sequestri di abbigliamento contraffatto, in particolar modo in via Calasanzio, dove avevano apposto i sigilli ad un locale utilizzato per lo stoccaggio e la vendita dei capi di note griffe falsi. Durante le fasi del controllo, un acquirente è riuscito ad uscire dal locale sperando di far perdere le sue tracce ma è stato inseguito e, nonostante l'intervento a suo favore di numerose persone presenti in strada è stato bloccato e denunciato. Oggi è in programma a Napoli la missione della commissione parlamentare sulla contraffazione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?