Salta al contenuto principale

Piantagione cannabis nel giardino di casa

Campania
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

Scoperta dai carabinieri a Licola (Napoli) una piantagione di cannabis nel giardino di una coppia.
    A guardia c'era un cane corso. Nella casa sono stati sequestrati piante in essiccazione, marijuana e un fucile pronto a sparare.
    Nel giardino i militari dell'Arma hanno estirpato tre piante di cannabis indica del peso complessivo di circa 10 kg. In una stanza della casa era stato ricavato un essiccatoio con sei piante dal peso complessivo di cinque kg. I carabinieri della stazione di Licola hanno così arrestato Alberto Pisacani, 36 anni, già noto alle forze dell'ordine e Giusi Sorrentino, 22 anni, napoletana, incensurata: entrambi sono ritenuti responsabili di coltivazione di cannabis indica, detenzione di stupefacente a fini di spaccio e di detenzione illegale di arma da fuoco.
    Nell'essiccatoio era nascosto un fucile calibro 12 carico, pronto per sparare, privo di matricola e nascosto insieme a 37 cartucce.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?