Salta al contenuto principale

Napoli, rapinatori finti Carabinieri presi da quelli veri: eseguite 6 ordinanze

Campania
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

 I carabinieri veri arrestano quelli finti: a finire in manette una banda di sei malviventi che effettuava rapine in case e negozi utilizzando la divisa dell'Arma.
    Le indagini hanno preso il via a settembre dopo una rapina in una abitazione del quartiere San Carlo all'Arena. Uno dei malviventi, travestito da carabiniere, ha simulato di dover effettuare un controllo nell'abitazione e appena è riuscito ad entrare nel cortile della villa si è fatto raggiungere da quattro complici con il volto coperto. Hanno puntato più volte una pistola alla tempia della vittima e l'hanno costretta a consegnare denaro, gioielli e orologi di valore.
    I militari della stazione Napoli-Marianella, anche grazie alla visione di numerose telecamere di videosorveglianza, hanno identificato tutti i presunti responsabili. I militari hanno ricondotto alla banda anche un'altra rapina in una casa del quartiere Arenaccia e una commessa lo scorso ottobre in una sala scommesse di via Santa Maria a Cubito.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?