Salta al contenuto principale

Evasione Iva, sequestro beni per 48 mln nel salernitano

Campania
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 18 secondi

Avevano messo in commercio carburante per oltre 210 milioni di euro, senza versare mai l'Iva. E' l'accusa rivolta a una serie di persone indagate in concorso per frode fiscale. La Gdf di Salerno ha eseguito, su disposizione della procura di Napoli, cinque ordinanze di custodia cautelare personale, il sequestro preventivo di beni per oltre 48 milioni di euro e 20 perquisizioni.

IN AGGIORNAMENTO

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?