Salta al contenuto principale

Caserta, camorra: scacco al clan Piccolo

Campania
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 26 secondi

 Un'ordinanza di custodia cautelare per associazione mafiosa emessa dal Gip del Tribunale di Napoli nei confronti di 30 presunti affiliati al clan camorristico Piccolo-Letizia attivo nella città di Marcianise (Caserta) è stata eseguita dalla Polizia di Stato. L'indagine è stata coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli. A dodici indagati, già detenuti, il provvedimento è stato notificato in carcere. Il clan Piccolo da anni è in lotta con l'altro clan di Marcianise, i Belforte, per il controllo degli affari illeciti della zona, dalle estorsioni alla droga alla gestione degli appalti pubblici.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?