Salta al contenuto principale

Informazioni riservate ai clan, scoperti due Carabinieri

Campania
Chiudi

Una macchina dei carabinieri

Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 12 secondi

La camorra pagava mazzette a due carabinieri per avere informazioni riservate anche riguardo a operazioni anticrimine: è quanto ha scoperto il Nucleo Investigativo dei carabinieri di Napoli. Uno dei carabinieri è stato arrestato, l' altro ha avuto il divieto di dimora. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?