Salta al contenuto principale

Spari contro vetrina di un bar nel Napoletano

Ferita gravemente una "ragazza immagine"

Campania
Chiudi

Una pattuglia dei carabinieri

Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 56 secondi

GIUGLIANO (NA) - Spara contro la vetrina di un bar e rimane gravemente ferita una «ragazza immagine» che stava lavorando nel locale. La donna è ora ricoverata in prognosi riservata nell’ospedale Cardarelli di Napoli. E’ successo la scorsa notte a Giugliano in Campania (Napoli), in via San Francesco a Patria.

Intorno alle due un uomo sceso da un’auto, ha estratto una pistola e ha sparato contro la vetrina del bar, verosimilmente a scopo intimidatorio. A farne le spese, però, è stata una "ragazza immagine" di 37 anni, che è stata colpita al seno destro e presenta lesioni anche a un polmone e al fegato.

Secondo i sanitari non sarebbe in pericolo di vita malgrado le sue condizioni siano comunque gravi. Sull'accaduto indagano i carabinieri della stazione e del Norm di Giugliano. A terra non sono stati trovati bossoli.

Nel bar Montella era stata ospitata, per la serata, anche la modella croata Nina Moric, ex moglie di Fabrizio Corona. La modella ha lasciato il locale prima che si verificasse il presunto atto intimidatorio. Lo sparo e il ferimento della ragazza ha scatenato il panico tra i molti clienti presenti nel bar.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?