Salta al contenuto principale

“Scegli te stesso”: formazione con 1500 giovani soci di Banca Campania Centro

Campania
Tempo di lettura: 
4 minuti 23 secondi

Prende il via oggi (sabato 24 ottobre), a Battipaglia, presso la Sala Soci della Cassa Rurale, il progetto “Scegli te stesso”. Ideato dal Club Kairòs, che riunisce i circa 1500 giovani soci di Banca Campania Centro, “Scegli te stesso”, è un corso-progetto che ha come obiettivo finale quello di creare imprese giovanili che diano occupazione, il tutto partendo da un cammino di formazione, portato avanti da life e career coach di livello internazionale, che faccia maturare nei giovani la coscienza di sé e delle proprie potenzialità, aiutandoli a scegliere la loro strada migliore e quello che devono fare per far emergere tutto ciò. Quattro incontri di un’intera giornata, tra ottobre e dicembre, che dovranno portare i giovani partecipanti anche a eventuali scelte di tipo imprenditoriale, come la costituzione di cooperative o di startup. Scelte che saranno anch’esse seguite dal progetto “Scegli te stesso”, attraverso altre due fasi che si svilupperanno nei mesi successivi.

Sono già oltre 100 i giovani che hanno chiesto di partecipare.

“L’idea, per la verità – spiega Stefania Capone, rappresentante del Club Kairòs – prende spunto da un’iniziativa di Banca Campania Centro, che lo scorso anno, proprio per incentivare percorsi occupazionali da parte delle micro e piccole imprese, aveva lanciato il progetto “5x5x5”. In pratica – spiega la Capone - un finanziamento di 5000 euro a fondo perduto per quelle aziende che assumevano giovani. In quel progetto, come giovani soci abbiamo letto quanto nel nostro territorio fosse importante aiutare i giovani a comprendere il loro ruolo per il loro futuro. Conoscersi meglio per divenire protagonisti delle proprie scelte”.

Da lì i giovani di Kairòs si sono messi al lavoro per individuare il come favorire tutto ciò. L’esperienza di Banca delle Qualità Campane, realizzata dalla Fondazione Symbola, voluta proprio dalla Banca con sede a Battipaglia e dai suoi quasi 10.000 soci, e che ha messo in rete 50 eccellenze locali ha fatto scattare la lampadina. “Perché – continua la rappresentante di Kairòs - non aiutare i giovani attraverso le più moderne tecniche di formazione come il life coaching e il career coaching? Sono metodologie altamente motivazionali che già in altre regioni hanno raccolto entusiastici risultati”.

Di qui “Scegli te stesso”. Il progetto è stato immediatamente sposato da Banca Campania Centro che vi ha visto proprio il diretto collegamento con la volontà da parte dell’assemblea dei soci di incentivare la nascita di nuove imprese, o di incentivare quelle già esistenti, soprattutto cooperative, capaci di far sentire i giovani protagonisti del loro futuro attraverso il loro stesso lavoro. “Crediamo fortemente – ha confermato il presidente di Banca Campania Centro, Silvio Petrone – nelle potenzialità che possono esprimere i giovani delle nostre comunità. Dobbiamo dare loro la possibilità di concretizzarle attraverso strumenti nuovi. C’è un problema generazionale nelle imprese dei nostri territori che sta portando via i giovani che vogliono costruire il loro futuro. L’idea del nostro Club Kairòs è innovativa, perché parte proprio dall’aspetto motivazionale, e si inserisce benissimo in quel concetto di coesione che come cooperativa portiamo avanti come valore e che ci è valso anche un’importante citazione nella ricerca nazionale di Unioncamere che ci ha inserito fra le 20 aziende simbolo in Italia del concetto di Coesione è Competizione”.

Banca Campania Centro, all’indomani della fusione della Cassa Rurale di Battipaglia con Banca di Salerno, è la Banca di Credito Cooperativo più grande della Campania, grazie ai suoi quasi 10000 soci, i suoi 180 dipendenti e le 26 filiali che abbracciano un territorio molto ampio che va da Cava de Tirreni a Serre, abbracciano i Picentini e spingendosi fino alla provincia di Avellino. Da anni è impegnata sul fronte dello sviluppo delle comunità di cui è espressione. “Per vocazione e per statuto noi lavoriamo esclusivamente per questo – ricorda Petrone – e la partecipazione attiva dei soci a questo progetto è fondamentale. I giovani non sono mai banali e questo progetto lo conferma. Puntiamo, attraverso di loro, a far nascere nuove imprese e nuove cooperative che noi ci impegniamo ad aiutare”.

A dirigere i primi quattro appuntamenti del corso è stato chiamato Lorenzo Sciadini, coach professionista, consulente di marketing, formatore e docente senior di marketing e comunicazione presso istituti internazionali, enti e aziende. Per anni si è occupato di innovazione e nuovi media per imprese, banche e pubbliche amministrazioni.

 

L’Ufficio Stampa

 

Per ogni ulteriore informazione tel. 0828 302608 (cell. 3398209257)

 

 

Calendario e Moduli del Corso:

 

Scegli te stesso 

Migliorare sé stessi per migliorare il mondo

 

27 ottobre MODULO 1

Personal Energy Management

Una giornata insieme a due esperti del cambiamento per rivitalizzare e trasformare il livello della salute psico-fisica, dell’energia e della vitalità necessaria e diventare finalmente padroni del proprio corpo e delle proprie azioni.

 

10 novembre MODULO 2

Conoscere sé stessi: consapevolezza del proprio potenziale

Una giornata insieme a un coach professionista per sviluppare consapevolezza dei propri meccanismi: conoscenze, abilità tecniche e relazionali, valore e credenze, identità, ambizioni e visione. 

 

 

17 novembre MODULO 3

Dalle parole ai fatti. Muoversi verso il successo sviluppando performance e obiettivi. 

Una giornata insieme a un coach professionista per passare all’azione, superare le difficoltà e realizzare un piano d’azione individuale.

 

 

1° dicembre MODULO 4

Career Coaching e personal branding

Una giornata insieme a un coach professionista per fare chiarezza sul ruolo, sulla professione ideale e per sviluppare gli elementi dell’identità, della performance e dell’immagine necessari.

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?