Salta al contenuto principale

Forestali, De Luca lo sblocco di almeno due mensilità
e si appella al Governo

Campania
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

AVELLINO - Da 15 mesi senza stipendi per la Terminio Cervialto. E così molti altri in Irpinia e in Campania. Sono in tutto quattromila. La mobilitazione è cominciata ieri davanti alla prefettura. I lavoratori chiedono gli stipendi arretrati, fondi certi, stabilizzazione. Il governatore Vincenzo De Luca lo aveva promesso. Invece di male in peggio. I fondi dell'antincendio boschivo ridotti del 70%. Sono le uniche risorse certe. Non ci sono prospettive per ora.  Si parla di salvaguardia del territorio, ma come.  Ieri De Luca ha incontrato i sindacati e ha promesso il ripristinato del fondo antincendio per quattro milioni. I soldi saranno recuperati tra i residui del bilancio. Sono anticipazioni.
Antonio De Lillo della Uila commenta: “Siamo parzialmente soddisfatti, attendiamo decisioni ufficiali”.
Intanto domani alle ore 18, nell’Hotel De La Ville di Avellino, si terrà un incontro con il presidente della Giunta regionale, Vincenzo De Luca, ed i lavoratori idraulico forestali delle Comunità montane della Regione.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?