Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

Era alla guida della sua auto con tre amici a bordo. La vettura è finita contro un muro e a causa dell’impatto uno dei passeggeri è deceduto mentre altri due sono rimasti feriti. Il conducente, un 18enne di San Giuseppe Vesuviano (Napoli), risultato positivo agli esami tossicologici ed alcolemici, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di omicidio stradale ed ora si trova agli arresti domiciliari.
    Il fatto è accaduto la scorsa notte a Piazzolla di Nola, nel napoletano. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori il giovane conducente dell’auto ha perso il controllo della vettura che è finita contro un muro.
    Nell’impatto sono rimasti feriti un 17enne (per fortuna in maniera lieve) ed altri due 18enni. Uno di questi, purtroppo, è poco dopo il ricovero all’ospedale di Nola.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •