X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Ventiduemila dosi di eroina e kobret nascoste in cantina: è quanto hanno scoperto i carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna a Piscinola, quartiere della periferia di Napoli.
    Il maxi quantitativo di droga – 22 chili – è stato trovato nella cantina del 44enne Salvatore Sarnelli, di Piscinola, già noto alle forze dell’ordine, arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA