Tempo di lettura < 1 minuto

Troppi abbandonati nelle aree periferiche della città ed il sindaco chiede aiuto ai cittadini aprendo un gruppo su facebook chiamato “I farabutti del quartierino”, dove far postare foto e segnalazioni di eventuali infrazioni. Accade a Giugliano, terza città della Campania.
    L’iniziativa è del sindaco Antonio Poziello che soprattutto nella zona del centro ha dato impulso alla raccolta differenziata. Ma su oltre 130mila abitanti c’è chi trova più comodo lasciare i rifiuti soprattutto lungo le strade periferiche del vastissimo territorio.
    “Chiunque sorprendesse farabutti ad abbandonare rifiuti o ad appiccare incendi, oltre ai normali canali di denuncia, potrà pubblicare le informazioni, le foto, la propria denuncia”, scrive in una nota il primo cittadino.
    Intanto il Comune ha acquistato nuove ‘telecamere-esca’ che hanno consentito di “beccare” i primi cittadini poco diligenti.
    Lasciare i rifiuti lungo le strade, spiega ancora Poziello, costa al Comune più di un milione di euro l’anno.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •