Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

Due pistole sono state sequestrate dai carabinieri durante una perquisizione in un condominio del complesso popolare “ex legge 219”, a Brusciano (Napoli).
    I militari della compagnia di Castello di Cisterna le hanno trovate in una scatola di derivazione dell’impianto elettrico dell’ascensore condominiale: si tratta di una semiautomatica carica e con matricola abrasa e una beretta risultata rubata durante un furto in abitazione a Santa Maria a Vico (Caserta).
    Le armi saranno sottoposte a comparazioni balistiche e dattiloscopiche da parte del Ra.C.I.S. di Roma.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •