Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

 attendono i risultati delle analisi effettuate questa mattina e della nuova a Tac eseguita per la piccola Noemi, la bambina di quattro anni ferita da un proiettile calibro9 in piazza Nazionale, a Napoli, il 3 Maggio.
    “Sono analisi già previste, dopo il quarto giorno di ricovero – hanno detto all’ANSA fonti sanitarie – la prognosi resta comunque riservata” ed il problema all’ esame dei medici dell’ospedale Santobono è quello della funzionalità del polmone sinistro, danneggiato dal proiettile, di tipo blindato, che lo ha attraversato. Per attendere i risultati delle analisi, il bolletttino.

Uno striscione con su scritto “Noemi lotta e vinci” è stato affisso alla ringhiera della stazione della Circumvesuviana di Ercolano – Scavi.
    Visibile ai pendolari e ai turisti, lo striscione è un augurio di guarigione rivolto alla bambina di quattro anni rimasta ferita in un tentato omicidio venerdì scorso in Piazza Nazionale a Napoli.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •