X
<
>

Tempo di lettura 2 Minuti

CAMPANIA- Ventisei nuovi casi di coronavirus, e il totale in Campania sale a 486. Presso il centro di riferimento dell’ospedale Cotugno, sono stati esaminati 125 tamponi, di cui 26 risultati positivi. Intanto La Giunta Regionale ha dato disposizione a tutte le Direzioni e a tutte le strutture che gestiscono risorse regionali, di facilitare al massimo i pagamenti. La delibera estende inoltre gli stessi indirizzi anche agli enti strumentali e alle società in house della Regione, agli enti locali ed ASL che utilizzano fondi regionali, affinché le procedure semplificate di pagamento siano adottate celermente. Continuano intanto in tutta la regione le violazioni delle regole antivirus. Il governatore De luca insiste nella richiesta al premier Conte di avere sul territorio unità delle Forze Armate a supporto delle Forze dell’Ordine, cui va il riconoscimento del grande sforzo organizzativo e di efficienza che sta assicurando su ampie aree del territorio per il rispetto delle misure sanitarie adottate. Nei Comuni in quarantena la Regione sta organizzando anche una presenza suppletiva di pattuglie della Protezione Civile. Sempre sul fronte dei provvedimenti regionali è stato stabilito che ai soggetti con disabilità psichica o patologie psichiatriche per la gestione delle crisi comportamentali legate alle loro patologie, è consentito uscire di casa con l’assistenza necessaria di un accompagnatore, limitando allo stretto necessario la permanenza fuori casa e con le misure di prevenzione raccomandate (distanza interpersonale, uso di mascherine). Questa casistica infatti rientra nei casi (salute e estrema necessità) consentiti dalle disposizioni emanate per la gestione dell’emergenza sanitaria L’accompagnatore avrà cura di portare con sé apposita autocertificazione. Ed ecco la buona notizia, molto attesa: l’Aifa, l’Agenzia italiana per il farmaco, ha autorizzato la sperimentazione su 330 pazienti del tocilizumab, il farmaco per l’artrite reumatoide, che ha dato risultati preliminari molto incoraggianti nella cura dei pazienti affetti da coronavirus.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares