X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

NAPOLI – I carabinieri della stazione forestale di pozzuoli hanno denunciato un 39enne del posto per maltrattamento di animali, uccisione, distruzione e cattura di specie animali selvatiche protette.

I militari, su autorizzazione della procura della repubblica di napoli, sono entrati in un terreno privato nel comune di Quarto insieme a personale dei vigili del fuoco e dell’asl veterinaria di napoli nord. Hanno trovato 5 carcasse di rapaci, tantissimi pulcini morti per un peso complessivo di 40 chili – erano stipati in scatoloni – e 11 cani non in perfette condizioni di salute che son stati affidati a un canile.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA