X

Tempo di lettura < 1 minuto

NAPOLI – I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Ischia hanno denunciato per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità due persone – un uomo e una donna – che erano in strada nonostante il divieto imposto dal governo per evitare il contagio.

L’uomo, un commerciante titolare di un cannabis light store di Ischia, ha incontrato la cliente consegnandole 4 bustine di marijuana di libera vendita. i carabinieri li hanno visti e li hanno controllati: hanno constato che la “merce” consegnata fosse di libera vendita ma anche che i due stessero in strada senza alcun giustificato motivo. I militari segnaleranno l’esercizio commerciale alla prefettura per la sospensione della licenza.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares