X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Napoli – “Non manca mai qualcuno in Italia che trova il tempo e la voglia di fare sciacallaggio anche su un gesto che era semplicemente simbolico per dare coraggio, fiducia, soprattutto alle persone anziane, per dimostrare che il vaccino era sicuro. Cosa che ha fatto Biden in America, un atto dimostrativo, Kamala Harris, Netanyahu, presidenti del Consiglio”.

E’ quanto ha dichiarato Vincenzo De Luca commentando le critiche piovute su di lui dopo il vaccino anti-Covid al quale si è sottoposto volontariamente.

Gli effetti? «Solo un pò di stordimento – ha detto in diretta Fb – se con il richiamo dovessi andarmene al creatore, avrete motivo per essere prudenti, se come spero rimarrò in questa valle di lacrime a calpestare prati fioriti allora potete farvi il vaccino». «E lo dico – aggiunge – perchè ancora oggi stiamo registrando preoccupazioni e timori a fare il vaccino».

Quanto alle critiche sulla sua vaccinazione aggiunge: “l’Italia ha una materia prima della quale è unico produttore al mondo, è la demagogia che non manca mai».

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA