X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Napoli – I carabinieri del Comando provinciale di Napoli hanno arrestato per tentato omicidio un 17enne del quartiere San Lorenzo.

Il fatto è accaduto intorno alle 12.30 dalle parti di piazza Plebiscito, nel cuore della city. Il 17enne ha atteso l’ex ragazza, coetanea, nel percorso che l’avrebbe riportata a casa, nei Quartieri Spagnoli. Quando l’ha vista le è andata incontro e l’ha fermata.

Il giovane non accettava la fine della loro relazione e dopo una discussione, la ragazza voleva rincasare, il 17enne l’ha abbracciata e l’ha colpita con un coltello all’altezza del collo, prima di fuggire. La 17enne ferita ha chiesto aiuto ai carabinieri poco distanti che le hanno prestato i primi soccorsi.

I militari della compagnia di Napoli centro, allertati dal 112, si sono messi alla ricerca del ragazzo, trovato dai carabinieri nella propria abitazione. dove è stato arrestato. Rinvenuta e sequestrata l’arma utilizzata e gli indumenti di cui si era disfatto.

La 17enne è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Pellegrini e se la caverà con 10 giorni di prognosi, nonostante la pericolosità del colpo subito.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares