X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Vesuvio ricoperto di neve dalla cima e per buona parte del cratere: così si presenta in queste ore il vulcano, ricoperto da alcune nuvole


Le temperature rigide e le piogge ancora insistenti su Napoli e i comuni della provincia hanno consentito che si formasse uno stato nevoso visibile anche dalle abitazioni poste alle pendici del Vesuvio.

Le temperature, informa la Protezione Civile, sono in ulteriore diminuzione con valori minimi generalmente al di sotto di 0°C.


Nelle aree interne della Campania, soprattutto in provincia di Avellino e Benevento, nevica copiosamente con qualche disagio
per la circolazione.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares