X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

NAPOLI – Per ristrutturare alcuni padiglioni fatiscenti del carcere di Poggioreale , a Napoli, ci sono a disposizione 12 milioni di di euro ma non sono stati ancora spesi.

Lo ha detto il Garante per i detenuti della Campania, Samuele Ciambriello, nel corso della presentazione dei «Quaderni di ricerca», specificando che i fondi sono stati assegnati tre anni fa al Provveditorato campano alle opere pubbliche.


Ciambriello ha anche stigmatizzato che «non ancora sono stati spesi i fondi per provvedere all’allacciamento del carcere di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) alla rete idrica».

Si tratta di due mln di euro assegnati.ha detto Ciambriello, dalla Regione Campania al Comune della provincia di Caserta.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares