X
<
>

Condividi:

“Evitare nel periodo natalizio di fare feste al chiuso senza mascherine. Non so se con questi chiari di luna converrà fare anche le feste di fine anno in piazza. Bisogna riflettere con molta attenzione. Io sinceramente le eviterei”. Così Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, durante la consueta diretta Facebook del venerdì. “Un assembramento di decine di migliaia di persone, ma che cosa vuoi controllare? – aggiunge il governatore campano -. È un peccato bruciare risultati importanti di tranquillità che abbiamo conquistato per un grande evento”.

“Abbiamo vissuto situazioni abbastanza bizzarre per settimane e settimane. Ci sono stati cortei di irresponsabili, di persone non vaccinate e senza mascherina, che hanno prodotto danni incalcolabili. Quando è intervenuta la polizia con gli idranti, apriti cielo. Hanno bagnato i manifestanti, che si sono presi il raffreddore. La prossima volta sarà meglio usare idranti a secco come in lavanderia, così non faremo prendere il raffreddore a qualcuno e non roviniamo la messa in piega di qualcun altro”. Così Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, durante la consueta diretta Facebook del venerdì.

“Ci dobbiamo convincere che se in Italia non mettiamo in piedi un piano di controlli rigorosissimo, le misure che prendiamo resteranno sulla carta e rischiamo di fare la fine dell’Austria. Altrimenti dovremmo verificare che tra dieci giorni nessuno rispetta i vincoli decisi dallo Stato, dopodiché diventerà inevitabile chiudere tutto. A me pare una cosa intollerabile e che dobbiamo fare di tutto perché sia evitata”. Alle dichiarazioni del Governatore seguono quelle del sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi: “”Penso che il presidente De Luca non intendesse voler chiudere le piazze, anche perché se chiudiamo le piazze le persone si assembrano fuori”. Lo ha detto il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, intervenuto a ‘Tagadà’ su La7, in risposta a quanto detto dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, durante la consueta diretta Facebook del venerdì.

De Luca ha consigliato agli amministratori locali di evitare feste di Capodanno in piazza. “Noi oggi abbiamo una grandissima affluenza di turisti, stamattina abbiamo fatto un lungo comitato di Sicurezza in prefettura proprio per cercare in tutti i modi di poter coniugare il controllo. Noi in Campania abbiamo l’obbligo di mascherine e dobbiamo fare in modo che ci sia controllo e ridurre assembramenti laddove è possibile, per il momento valuteremo giorno per giorno”. Lo ha detto il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, intervenuto a ‘Tagadà’ su La7”.

Sul super green pass esprime contrarietà Vincenzo Schiavo, presidente Confesercenti Campania e vicepresidente nazionale con delega al Mezzogiorno: “ Confesercenti è sempre stata a favore dei vaccini e ha sempre osservato, con i propri iscritti, in modo rigoroso tutte le regole anti-Covid dei vari protocolli. Tuttavia è contraria a questa nuova regola perché questo limiterà sicuramente i i flussi economici delle nostre aziende. In particolare a essere colpito, secondo noi, è il mondo del turismo, fortemente penalizzato dall’introduzione del “Super Green pass”.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA