X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Napoli – La Regione Campania e l’Ordine dei Giornalisti della Campania hanno raggiunto un accordo per dare la possibilità di sottoporsi volontariamente a tamponi a quei giornalisti che, per documentare il coronavirus, si espongono al rischio di contagio: cronisti, fotografi, tecnici-operatori iscritti all’Ordine della Campania che, per esclusivi motivi di servizio, certifichino lo stato di effettiva esposizione al rischio di infezione.
I tamponi saranno eseguiti nel prossimo fine settimana nella sede dell’Istituto Zooprofilattico di Portici. Per prenotarsi, fa sapere in una nota l’Ordine dei giornalisti della Campania, bisognerà inviare mercoledì 13 e giovedì 14 maggio una mail a ‘[email protected]’ indicando la testata, l’area della Campania e il periodo in cui sono stati effettuati i servizi giornalistici. L’Ordine dei Giornalisti della Campania esprime “un ringraziamento al presidente della Regione Vincenzo De Luca e al direttore dell’Istituto Zooprofilattico Antonio Limone”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares