X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Napoli – “Il grado di civiltà di chi governa si misura dalla capacità di aiutare di piu’ chi è in maggiori difficoltà. In questo senso sia Conte che De Luca sembrano aver dimenticato i disabili e coloro, familiari e caregiver, che li assistono. In moltissimi casi il sostegno pubblico per costoro non supera la cifra vergognosa di 280 euro al mese! Lanciamo un appello ad adeguare questa miseria portandola ad una soglia di dignita’ soprattutto nella drammatica emergenza che stiamo vivendo. Chi percepisce 280 euro deve vedere almeno raddoppiata questa cifra”.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA