X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Napoli – Ieri mattina una pattuglia del Raggruppamento Campania impegnata nell’ambito dell’operazione ‘Strade Sicurè, durante l’attività di servizio alla biglietteria della stazione ferroviaria di Napoli, ha notato un uomo riverso a terra colto da malore.

Intervenuti immediatamente, i militari dell’Esercito hanno prestato soccorso nell’attesa che arrivassero sul posto i sanitari del 118. L’uomo è riuscito a indicare che aveva necessità che gli si iniettasse una fiala di medicinale che aveva con sé e i militari, visto il graduale peggioramento dell’individuo, provvedevano alla somministrazione della fiala.


L’uomo, un italiano in viaggio dalla provincia di Lecce, era in iperglicemia e grazie alla tempestiva somministrazione del farmaco è stato evitato che andasse in coma diabetico.

Gli operatori sanitari del 118 si sono congratulati con i militari dell’Esercito per la capacità con la quale sono intervenuti mentre il passeggero, appena si è ripreso, ha espresso la profonda gratitudine nei confronti dei militari ringraziandoli per il soccorso ricevuto.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA