X
<
>

Tempo di lettura 2 Minuti

In Campania aumenta il numero delle persone in terapia intensiva – si passa dai 18 di ieri ai 23 di oggi – e di quelle ricoverate nei reparti ordinari (oggi 379 contro i 366 precedenti). I dati del bollettino della Regione evidenziano un calo del tasso di positività, passando da 3,57% a 2,24. Dodici le nuove vittime, tre quelle delle ultime 48 ore, 9 in precedenza ma registrate ieri. Nelle ultime 24 ore in Campania sono risultati positivi al Covid 471 persone a fronte di 20996 tamponi effettuati.

Sono tre le persone decedute (nelle ultime 48 ore; 9 deceduti in precedenza ma registrati ieri). I posti letto di terapia intensiva disponibili sono 656 mentre quelli occupati sono 23. I posti letto di degenza disponibili: 3.160 e 379 quelli occupati. Per quanto riguarda l’occupa – zione di posti letto in reparto, sono quattro le regioni (Abruzzo, Calabria, Campania, Sicilia) che segnano un aumento giornaliero.

Ancora nelle regioni, i dati del ministero della Salute indicano che a registrare il maggiore incremento quotidiano è ancora la Sicilia, con 1.091 nuovi casi in 24 ore, seguita da Lombardia (723), Veneto (583), Campania (471), Emilia Romagna (455), Toscana (383), Lazio (283), Piemonte, Sardegna e Puglia (220), Calabria (195), Liguria (120), Friuli Venezia Giulia (112), Marche (102).

La curva dell’epidemia di Covid-19 in Italia comincia a dare i primi segnali di una risalita, con l’incidenza in aumento in otto regioni e in Calabria si registrano numeri che annunciano l’ingresso nella zona gialla.

L’incremento dei decessi è stato di 75 in 24 ore, in tutta Italia, mentre la campagna di vaccinazione procede e, secondo i dati elaborati dall’Agenzia Nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas), l’Italia si sta avvicinando al traguardo del 70% della popolazione che ha ricevuto due dosi del vaccino anti Covid-19. – Nuovi open day per i vaccini Covid sono stati annunciati nei comuni della Napoli 3 Sud.

Ad annunciarli è la stessa azienda sanitaria locale che sottolinea come «in vista del potenziamento della campagna vaccinale anti Covid 19, con particolare riferimento agli indecisi e ai più giovani, l’Asl Napoli 3 Sud organizza nuovi open day sul territorio aziendale». Oggie domani, dalle 8 alle 23 porte aperte presso i centri vaccinali di Ottaviano (Napoli) via Palmieri, Palma Campania nella zona Pip località Novesche, Nola presso il seminario vescovile e Castellammare di Stabia zona Moscarella- istituto comprensivo Karol Wojtyla.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA