Tempo di lettura < 1 minuto

Prezzi in aumento, a Napoli, nel mese di maggio dello 0,3 per cento: è il risultato della rilevazione Istat resa nota dall’ufficio stampa del Comune. Il tasso tendenziale annuo di inflazione sale così allo 0,2 per cento, rispetto al -0,2 del mese scorso. Molte voci del ‘paniere’ sono ancora in territorio negativo: calano ad esempio i prezzi al dettaglio delle calzature (-2,5%) e delle verdure fresche e surgelate (-1,5%), ma a far segnare un’impennata sono voci come il gasolio da riscaldamento (+10,8%) e gli alberghi (+2,3).

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •