X

Tempo di lettura < 1 minuto

Napoli – “Un altro mese è passato e un’altra bugia di de luca è venuta alla luce: degli aumenti delle pensioni minime a mille euro, promesse in pompa magna a marzo, non c’è ancora nessuna traccia. Per il governatore sceriffo continua la fase calante: tra licenziamenti, aziende che non riaprono e incapacità a gestire la fase due, de luca appare sempre più come un collezionista di illusioni e prese in giro ai danni dei cittadini più bisognosi”. Lo dichiara il segretario nazionale di Alleanza di Centro, Francesco Pionati.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares