X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Napoli – Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha votato nel seggio allestito nella scuola “Sulmona” in via Sandro Pertini, a Pomigliano d’Arco. Di Maio si è recato al seggio intorno alle 11. Ad attenderlo, un piccola folla che lo ha accolto con un applauso.


Sempre a Pomigliano d’Arco ha votato anche Valeria Ciarambino, candidata del Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione Campania. Ciarambino si è recata alle 10.30 alla scuola “Omero” in via Giuseppe Mazzini. A Pomigliano d’Arco si vota anche per le amministrative. Pomigliano è uno dei tre comuni della Campania insieme a Giugliano e Caivano dove Movimento 5 Stelle e Partito democratico hanno presentato un candidato sindaco unitario.

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha votato questa mattina intorno alle 11.15 per il referendum sulla riduzione del numero dei parlamentari e l’elezione del presidente della Regione Campania e del Consiglio regionale. De Magistris ha votato nella sezione elettorale 337 allestita nella scuola “Quarati” in via Paolo Tosti, nel quartiere Vomero.

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha votato alle 8.30 a Salerno, nella scuola Giovanni da Procida.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares