X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

La campagna elettorale entra nel vivo e il confronto tra i due maggiori leader delle coalizioni di centrosinistra e di centrodestra, Vincenzo De Luca e Stefano Caldoro, diventa sempre più aspro.

Si cominciano a delineare i temi che caratterizzano il confronto a distanza. La vicenda del Covid 19 preoccupa il governatore uscente che proprio sull’avvento della pandemia e l’immediata risposta per combattere i contagi aveva acquisito notevoli consensi facendo balzare i sondaggi a percentuali quasi bulgare.

Ora la situazione cambia con la Campania che ondeggia tra il primo e il secondo posto in Italia e De Luca è sottoposto ad attacchi delle opposizioni, mentre l’indice di gradimento nei suoi confronti cala leggermente.

Lo sfidante Caldoro non rinuncia a stilettate nei confronti di De Luca che sarebbe “incapace” di affrontare la delicata situazione, in particolare con la gestione dei tamponi. Sul turismo in forte crisi Caldoro spinge la polemica contro il suo avversario.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares