Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 Minuti

NAPOLI – Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, non partecipa alla conferenza stampa di presentazione delle Universiadi 2019 in corso alla Mostra d’Oltremare. Il sindaco ha deciso di non prendere parte perché – si spiega – l’organizzazione non ha previsto il suo intervento al tavolo dove a parlare saranno soltanto il presidente della Fisu, Oleg Matytsin, e il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. Dallo staff del Comune di Napoli fanno sapere che il sindaco ha deciso di non partecipare perché «è stato impedito alla città di svolgere un intervento di benvenuto. E’ un’inaccettabile azione di censura». De Magistris ha convocato per domani una propria conferenza stampa alle ore 12.30.
Intanto al tavolo il breve intervento di De Luca: «Abbiamo deciso di impegnarci nella sfida delle Universiadi perché si tratta di un grande evento sportivo e un’occasione anche per esaltare i grandi valori della pace, della solidarietà, del dialogo tra giovani di diversi Paesi». «Ma le Universiadi sono però anche un’occasione – ha detto De Luca – per offrire una grande proiezione internazionale a Napoli e alla Campania: this is a land blessed by god (questa è una terra benedetta da Dio, ndr)». 
Dopo qualche minuto anche il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha lasciato il tavolo della conferenza stampa di presentazione delle Universiadi di Napoli 2019. De Luca, seguito dai cronisti, si è intrattenuto al telefono per alcuni minuti finché non è entrato in auto e ha lasciato la Mostra d’Oltremare.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •