X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

“Abbiamo la personalità per reggere l’impegno contro il Besiktas e contro il calore dello stadio di Istanbul. Lo abbiamo dimostrato a Torino e domani dovremo farlo allo stesso modo ma con meno errori”. Lo ha detto Maurizio Sarri che, alla vigilia della sfida contro il Besiktas a Istanbul, ha sottolineato anche che “più che l’ambiente caldo dello stadio turco dobbiamo tenere in considerazione la forza dell’avversario”. Sarri ha parlato anche della necessità del turn over: “Rispetto a Torino si cambierà qualche elemento – ha detto – ma senza rotazioni massicce. Il problema è l’accumulo di quanto abbiamo speso in tutte queste gare, ma la buona notizia è che i ragazzi più giovani stanno crescendo, ma devono anche essere messi in condizione di gare bella figura, non tutti hanno l’esperienza per giocare sempre ad alto livello come fa ad esempio Callejon”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares