Tempo di lettura < 1 minuto

Finisce in parità la sfida a Parigi tra Psg e Napoli: 2-2 il risultato finale del match del gruppo C di Champions League. I partenopei passano in vantaggio al 29′ del primo tempo con un gol di Insigne. Al 16′ della ripresa un autogol di Mario Rui rimette il risultato in parità. Al 32′ ci pensa Mertens a riportare in vantaggio la squadra di Ancelotti, che si fa raggiungere ancora dalla rete in pieno recupero di Di Maria.

NULLA da rimproverare ai ‘miei’. Loro hanno talmente tanta qualità che Di Maria può inventarsi un tiro all’incrocio all’ultimo minuto. Questa partita ci dà la possibilità di affrontare con convinzione il match in casa. Resta il fatto che abbiamo giocato una buona partita e messo in difficoltà il PSG”. Così Carlo Ancelotti, parlando a Sky sport, dopo il 2-2 del Napoli a Parigi con il PSG. “La superiorità numerica a centrocampo ci ha agevolato il fraseggio e ci ha permesso di controllare bene la partita – aggiunge l’allenatore del Napoli -. Il contributo di Allan e Hamsik è stato molto importante. Nel primo tempo potevamo finalizzare meglio e invece siamo stati un po’ leziosi”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •