X

Tempo di lettura < 1 minuto

“Sono di Napoli, vivo a Napoli, la mia famiglia è di Napoli. A chi non piacerebbe allenare il Napoli? Spero di fare il mio percorso e di farmi trovare pronto, questo è quello che mi interessa per adesso”. Così Fabio Cannavaro nel corso di una diretta Instagram sulla possibilità in futuro di allenare la squadra della sua città. “Il Napoli è sempre stata la squadra del mio cuore -aggiunge il capitano dell’Italia campione del mondo 2006 e attuale allenatore del Guangzhou-. Purtroppo ho fatto poche partite per problemi societari, mi dovettero vendere e dopo non c’è stata più la possibilità di ritornare. Hanno detto che De Laurentiis non mi voleva, che io non volevo andare, cazz…perché non c’è mai stato un contatto vero e proprio”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares