Salta al contenuto principale

Napoli, è scontro sull'approvazione del bilancio: la Valente convoca conferenza stampa d'urgenza

Campania
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 12 secondi

“Quello che è avvenuto in queste ultime 24 ore al Consiglio Comunale di Napoli è di una gravità inaudita. Ho partecipato all’approvazione di tanti bilanci, eppure confesso di non aver mai assistito a sessioni di lavoro per la definizione del documento contabile del Comune così confuse e poco trasparenti”, afferma la deputata e capogruppo del Pd al Consiglio Comunale di Napoli Valeria Valente.

“Dopo aver sforato di quasi cento giorni i termini per l’approvazione del preventivo ed aver presentato ieri sera un maxi emendamento che per bocca stessa dell’assessore Palma è una vera e propria manovra di assestamento dei conti, de Magistris, la sua Giunta e la sua maggioranza decidono di approvare in poche ore la manovra senza dare alle opposizioni il tempo tecnico e materiale per leggerla, approfondirla ed esercitare pienamente il diritto/dovere dato dalla funzione che ricoprono. Avremmo potuto abbandonare l’aula, ma invece, dopo avere consentito l’avvio dei lavori, abbiamo semplicemente chiesto la sospensione di mezza giornata che ci è stata puntualmente negata senza alcuna motivazione, né formale, né sostanziale. Domani mattina, abbiamo quindi convocato, prima dell’inizio della seduta consiliare, una conferenza stampa, nel corso della quale vogliamo spiegare tutto quello che non va e come, con l’approvazione di questo bilancio, il Comune di Napoli rischia di fare ulteriori passi indietro, e non in avanti purtroppo, nella gestione delle risorse e dei servizi della città. Non intendiamo fare sconto alcuno a questa amministrazione”, conclude Valente.  

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?