X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Quattro comuni della provincia di Salerno in quarantena. Si tratta di Sala Consilina, Polla, Atena Lucana e Caggiano. Lo stabilisce un’ordinanza di questa sera (n. 18 del 15 marzo 2020) del presidente della Regione, Vincenzo De Luca, dopo aver visto l’aumento di contagi verificatosi in questi comuni e visti i rischi persistenti.
Nei quattro comuni del Salernitano, in cui fino al 31 vigerà divieto di ingresso e di uscita, si sarebbero registrati episodi di irresponsabilità e di mancato rispetto delle disposizioni previste per contenere la diffusione del contagio da coronavirus.

Sono 16 i casi positivi riscontrati nel Vallo di Diano così distribuiti: 11 a Sala Consilina, 3 a Caggiano, 1 a Polla, 1 a Atena Lucana.

I “contatti stretti” registrati e da sottoporre al protocollo previsto, sono:
45 a Sala Consilina
20 a Caggiano
10 a Polla
8 ad Atena Lucana
5 a Teggiano
5 a Montesano
3 a Buonabitacolo
3 ad Auletta
2 a Sant’Arsenio
3 a Padula

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares