Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

 – Fidanzati del Bresciano si fingono turisti, ma in realtà sono spacciatori. I due, lui 24enne e lei 21enne, sono stati arrestati in flagranza a Buonabitacolo (Salerno) con l’accusa di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.
    I carabinieri della compagnia di Sala Consilina, guidati dal capitano Davide Acquaviva, hanno fermato la coppia a bordo della loro auto nei pressi presso dell’uscita “Padula/Buonabitacolo” dell’Autostrada A2 del Mediterraneo. I militari, ben nascosta nell’auto, hanno rinvenuto in una borsa da mare nel vano portaoggetti del cruscotto e al di sotto del posacenere dell’autovettura complessivamente circa 80 grammi di stupefacenti di vario tipo (cocaina, marijuana ed hashish) e circa 600 euro in contanti. La coppia aveva dichiarato di essere diretta verso la fascia costiera cilentana per trascorrere un periodo di vacanza

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •