Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 Minuti

RAVELLO – Panorama mozzafiato, luci che davano la giusta atmosfera ad una serata prestigiosa, quella della cerimonia del Premio Pabula Amoris, l’elogio all’eccellenza ideato e curato da Katya Tarantino, biologa nutrizionista e Presidente di Pabulum. L’iniziativa, organizzata l’11 agosto dall’Associazione Pabulum sulla terrazza “Sole & Luna” dell’Hotel Bonadies di Ravello, ha ricevuto i Patrocini morali dell’Agenzia Regionale per la Promozione del Turismo della Campania, del Comune di Ravello, della Federazione Italiana Cuochi, Unione Regionale Cuochi della Campania, UNPLI Salerno.  Lo scopo dell’iniziativa è riconoscere il valore aggiunto di alcuni nostri connazionali, professionisti che si sono distinti nei rispettivi ambiti di competenza. La serata è stata presentata da Alfredo Picariello, Direttore PiùEconomia. La madrina del Premio, Suita Carrano Bonadies, Presidente dell’IWPA (International Wedding Planners Association) e co-proprietaria dello storico Hotel Bonadies, è intervenuta durante la cerimonia di premiazione. Il compito di consegnare i Riconoscimenti è stato affidato alle massime autorità istituzionali e ai rappresentanti della cultura presenti all’evento. Nell’ambito della manifestazione si è tenuta una degustazione di piatti e di prodotti tipici eccellenti campani coordinata dal team di Chef formato da FIC (Federazione Italiana Cuochi) e URCC (Unione Regionale Cuochi Campania) e una degustazione di vini  forniti dalle undici cantine campane aderenti all’iniziativa.
Grandissima emozione per la celebrazione del Premio. E’ stato, come preannunciato, un grande successo di partecipazione. Nove le categorie premiate: giornalismo, cucina (gastronomia, pizzeria, pasticceria), aziende italiane eccellenti, medicina, fitness, letteratura, arte, musica, sostenibilitá ambientale.
ECCO I VINCITORI:
CATEGORIA LETTERATURA
1 Gabriella Gentile- Per l’opera “Ricordi di gusto: sapori e cultura della tradizione” – Delta 3 Edizioni.
2 Davide Cuorvo -Per l’opera “La misura del silenzio” – Manni Editori

CATEGORIA ARTE
3 Generoso Vella
4 Giuseppe Moschella

CATEGORIA FITNESS
5 Raffaele Lettieri

CATEGORIA MEDICINA
6 Antonio Santoriello

CATEGORIA AZIENDE ECCELLENTI
7 Sella delle Spine di Luigi Caggiano
8 GB Agricola di Nicola Barbato
9 BioLu di Nadia Savino

CATEGORIA GIORNALISMO
10 Aldo Balestra IL MATTINO

CATEGORIA GIORNALISMO ENOGASTRONOMICO
11 Carmela Cerrone

CATEGORIA SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE
12 Giovani De Feo

CATEGORIA MUSICA
13 Luca Rossi

CATEGORIA GASTRONOMIA
14 Ludovico D’Urso
15 Giuseppe Sorrentino
16 Antonio Tecchia

CATEGORIA PIZZERIA
17 Ciro Casale
18 Giuseppe Maglione

CATEGORIA PASTICCERIA
19 Alfonso Pepe
20 Maurizio Santin

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •