Salta al contenuto principale

Cameron Carpenter in concerto
domani al Duomo di Salerno

Campania
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
0 minuti 50 secondi

SALERNO - Sarà al Duomo di Salerno, lunedì 8 luglio, l'unica data in Italia dell'organista americano Cameron Carpenter, rivoluzionario e iconico artista che unisce alla tradizione esecutiva il suo estro d'improvvisazione. La scelta del Duomo di Salerno è legata alla presenza nella Cattedrale di un organo straordinario che porta la firma di Tamburini. Costruito da Giovanni Tamburini nel 1954 è uno strumento sinfonico-eclettico di scuola ceciliana, suddiviso in quattro corpi pensili. L'organo, a trasmissione elettrica, ha 47 registri e viene suonato per mezzo di una consolle mobile indipendente situata a pavimento nel transetto, dotata di tre tastiere di 61 note ciascuna e una pedaliera di 32 note.  Il concerto, promosso e sostenuto dalla Scabec Regione Campania nell'ambito del programma di eventi culturali per le Universiadi, ha permesso anche un ripristino con piccoli interventi di restauro di questo straordinario strumento, ritenuto tra gli organi più belli e performanti d'Italia.  Carpenter presenterà un repertorio prevalentemente bachiano, suo cavallo di battaglia, con improvvisazioni pop a completamento della serata. Ingresso gratuito.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?