Salta al contenuto principale

Tappeto rosso per i giudici di Italia's got talent

Campania
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
1 minuto 4 secondi

AVELLINO - Si presentano come delle vere  e proprie star i giurati di Italia's got talent. Ad accoglierli il pubblico delle audizioni che li ferma, chiede selfie, li chiama a gran voce. Sono Joe Bastianich, imprenditore e ristoratore di fama internazionale, storico giudice di MasterChef Italia, che arriva vestito come un cowboy. Al suo fianco, confermatissimi, Federica Pellegrini, fresca vincitrice in Corea del Sud della sua quarta medaglia d’oro nei 200 stile libero ai Mondiali di nuoto, bellissima con i suoi tacchi a spillo e il fisico slanciato, Mara Maionchi, icona dell’industria discografica giudice anche di X Factor, simpatica più che mai e Frank Matano, il veterano del gruppo al suo quinto anno dietro al bancone, tra i più acclamati dal pubblico. Ieri la prima delle audizioni, che proseguiranno fino a domenica. Al timone Lodovica Comello con la sua verve e indiscussa empatia.  Ad Avellino, la giuria avrà il compito di selezionare gli artisti più talentuosi sul palco: ballerini, imitatori, illusionisti, cantanti, acrobati, comici, addestratori, che avranno 100 secondi a disposizione per dimostrare di valere almeno tre "si" ed avere così l'accesso alla fase successiva della gara. Nel caso di un’esibizione strabiliante, i giudici potranno regalare al talento l'accesso diretto alla finale di selezione con il Golden Buzzer, il bottone d’oro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?