X

Tempo di lettura < 1 minuto

Il Napoli cade a Verona e il secondo posto si complica. La formazione di Benitez perde 2-0 al Bentegodi per mano di un Luca Toni scatenato, che con un gol per tempo stende gli azzurri, incapaci di fare male alla formazione di Mandorlini. Scaligeri in netta ripresa, esaltati dalla sfida contro una “big”. I partenopei non possono aggrapparsi al solo Higuain ma il resto della squadra non gira, non facendo altro che aumentare il nervosismo che in questi giorni la fa da padrone sul tecnico spagnolo. Terzo posto abbandonato. Lazio a un punto dalla seconda piazza, con i napoletani, quindi, in quarta posizione. Un momento buio per Hamsik e compagni che cercheranno il pronto riscatto in Europa League contro la Dinamo Mosca.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares