Salta al contenuto principale

Ancelotti, per il Napoli è un mercato da 10, lottiamo per lo scudetto

Campania
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 4 secondi

"Il mercato del Napoli è da 10: ci prendiamo la responsabilità di dire che dobbiamo e vogliamo lottare per vincere il campionato". Lo ha detto il tecnico del Napoli Carlo Ancelotti alla vigilia dell'esordio contro la Fiorentina. "La squadra - ha aggiunto - è più forte dello scorso anno con al termine di un mercato oneroso ma ben fatto, quindi vogliamo fare più punti, essere più continui".

Lozano può giocare a destra, dietro la punta, anche come centravanti e a volte a sinistra. Eravamo interessati a lui perché ci piacciono i giocatori completi. Non vogliamo specialisti, è un attaccante ma imprevedibile" dice Carlo Ancelotti. "Lozano - spiega - non verrà a Firenze, deve allenarsi e risolvere delle questioni burocratiche, lo avremo dalla gara di Torino. Anche Milik resterà a Napoli, perché si è allenato poco da Ferragosto. Oggi ha provato ma accusa ancora fastidio". A proposito di Milik, Ancelotti ha spiegato di aver parlato con il polacco dell'intenzione del Napoli di trovare un'altra prima punta: "Non so se Milik senta una pressione particolare in questo momento ma la società da tempo sta cercando di rinnovare il suo contratto, stanno trattando, questo significa che vogliamo tenerlo a lungo. Se giocasse da un'altra parte tutti direbbero 'al Napoli serve Milik' ma noi ce l'abbiamo e vogliamo tenerlo".

   

 

 

 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?