Salta al contenuto principale

Candidata con la Lega, fuori dalla squadra di calcio "Afro Napoli"

Campania
Chiudi
Apri
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 46 secondi

 Titty Astarita, calciatrice della squadra femminile dell'Afro Napoli United, è stata messa fuori rosa dopo aver annunciato la sua candidatura al consiglio comunale di Marano con una lista civica che figura nell'alleanza di centrodestra insieme a Noi con Salvini. Lo annuncia il club calcistico che si occupa di integrare attraverso il calcio gli italiani e gli immigrati. "L'Afro-Napoli United non è una squadra come le altre - si legge in una nota del club - nasce come progetto di inclusione e integrazione". Un progetto, dice il club, "per dare voce a un'Italia multietnica che già esiste e che quotidianamente è oggetto di discriminazioni e razzismo, vedendosi negare diritti, uguaglianza, opportunità". "Ci vediamo perciò costretti a comunicare che, in seguito alla scelta della capitana della nostra squadra femminile, Titty Astarita, di candidarsi alle elezioni comunali di Marano con una lista civica alleata a Noi con Salvini, non formalizzeremo l'iscrizione al campionato C1 regionale campano di calcio a 11".

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?