Salta al contenuto principale

Esplode la protesta dei lavoratori cassintegrati
Bloccano svincolo A3 a Cosenza: traffico in tilt

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 53 secondi

COSENZA - Esplode la vertenza dei lavoratori cassintegrati. Non ci sono soldi per assicurare gli ammortizzatori sociali in deroga e così da mesi loro si trovano senza lavoro e senza indennità. Una situazione che non viene ritenuta più sostenibile e che oggi è divampata a Cosenza. Prima un presidio davanti alla sede Inps, poi un corteo che si è spostato verso lo svincolo autostradale e ha bloccato il transito dei veicoli. 

Il traffico cittadino è andato in tilt e le code si sono allungate. I manifestanti fanno sapere di non avere intenzione di allontanarsi fin quando non arriveranno risposte dalla Regione. Ieri, infatti, nel corso di un incontro, è stato assicurato che i 41 milioni che si sono sbloccati sarebbero stati assegnati nella giornata di oggi. All'Inps, però, non è arrivata alcuna comunicazione. E così la situazione è degenrata.

Il traffico dei veicoli in ingresso e in uscita è stato dirottato sullo svincolo di Cosenza Nord che però si è ingolfato, intasando il traffico anche delle strade di collegamento. 

Redazione web

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?