Salta al contenuto principale

Caso Esposito, sarà riesumato il cadavere
Il perito è Introna, lo stesso del caso Claps

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 42 secondi

POTENZA - Sarà Francesco Introna a effettuare l’esame autoptico sul corpo di Anna Esposito, che nei prossimi giorni verrà riesumato su richiesta dei pm Francesco Basentini e Valentina Santoro. L’incarico verrà conferito oggi negli uffici della Procura della Repubblica di Potenza.
Introna, ordinario del dipartimento di Medicina legale del policlinico universitario di Bari, si è già occupato in passato di gialli lucani come l’omicidio di Elisa Claps e la morte dei fidanzatini di Policoro, oltre a casi eclatanti come quello dei fratellini di Gravina.
Il suo compito sarà quello di attestare con quanta più certezza possibile la causa della morte del commissario della digos, trovato “impiccato” alla maniglia della porta del bagno del suo appartamento di servizio il 12 marzo del 2001.

(L'articolo completo sull'edizione cartacea in edicola)

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?