Salta al contenuto principale

Il Touring sceglie la Città dei Sassi per il biglietto di auguri del 2015. Grande attenzione dagli spot di Sky

Basilicata

Tempo di lettura: 
2 minuti 21 secondi

MATERA continua a colpire a livello nazionale. Una riscoperta sempre più apprezzata ed entusiasta dei Sassi di Matera viene spinta ulteriormente in queste settimane con il risultato della capitale europea della cultura. 

Oggi a pochi giorni dal Natale arriva un’altra soddisfazione di non poco conto con il biglietto di auguri natalizio del touring club che mostra Matera ed i suoi Sassi. Una cartolina da diffondere e che conferma la crescita sotto il profilo mediatico e i riconoscimenti generali che la città continua ad avere.
«Il Buon Natale e buon 2015 a tutti gli italiani che amano i viaggi e la cultura.
Che sanno incantarsi davanti alla bellezza. Che sono la speranza vera di questo Paese». 

E’ il messaggio che il Touring Club affianca alla veduta di Matera e dei suoi Sassi, della nuova capitale europea della cultura. E’ questo il risultato che oggi la città raccoglie in termini proprio di apprezzamenti e di diffusione della sua immagine e di quel brand che costituisce il punto di forza oggi per tutte quante le aziende che si rispettano. Diffondere e far conoscere il proprio marchio e la propria realtà è ciò che Matera oggi riesce a fare meglio anche se il resto della strada da percorrere non manca di certo. Ma questo è un punto di partenza che continua ad ottenere grandi e prestigiosi riconoscimenti. 

Basti aggiungere i tre episodi degli spot di Natale di Sky che sono stati anche questi negli ultimi giorni ambientati a Matera e che rappresentano una conferma della metamorfosi in atto. Un processo che bisognerà riuscire a convogliare, a sviluppare ma il cui processo di diffusione e di attenzione è ormai automatico e non ha bisogno di ulteriori spinte.
In tutto questo in questi giorni si rivedono anche classifiche che tripadvisor aveva già proposto alcuni mesi orsono e che mostrano Matera come una delle principali attrazioni sul territorio, sicuramente la principale anzi l’unica nel Sud d’Italia. Come dimostrano in questo senso una serie di indicatori turistici che vedono i dati riferiti alla città dei Sassi in sostanziale controtendenza rispetto al trend di carattere nazionale.

Si tratta evidentemente di elementi di crescita mediatica che man mano che Matera si avvicinerà al 2019 dovranno e potranno continuare ulteriormente ad aumentare. Così come l’attenzione che c’è in queste settimane nei confronti della città. Non evidentemente un riscontro diretto e tangibile di una crescita o di un risultato per la città ma elementi che possono indurre a coltivare un percorso di arricchimento. 

Anche perchè oggi avere un’immagine, un marchio come quello di Matera utilizzato come scenario natuale in più contesti non è facile. E’ il sintomo di una crescita.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?