Salta al contenuto principale

Insegnanti in sciopero della fame
La staffetta arriva a Lamezia Terme

Calabria

Tempo di lettura: 
0 minuti 45 secondi

LAMEZIA TERME (CATANZARO) - Arriva anche in Calabria, a Lamezia Terme, lo sciopero della fame a staffetta dei docenti contro il ddl Scuola. «Iniziato a Bologna con prosecuzione a Ferrara fino a mercoledì - è scritto in una nota - riparte proprio da mercoledì 17 giugno a Lamezia Terme il testimone dello sciopero contro il ddl "Buona Scuola". Si protrarrà fino a domenica ogni giorno dalle 08.45 alle 20.30. Il testimone verrà ripreso per raccogliere quindi le testimonianze, le riflessioni e i pensieri di chiunque vorrà lasciare il proprio segno. L’invito quindi a partecipare è rivolto a tutti, lavoratori, studenti, famiglie e quanti intendono difendere la scuola statale pubblica. Gli insegnanti calabresi dicono no. No alla Riforma che prevede la effettiva privatizzazione della scuola, la fine del diritto allo studio e la precarizzazione di tutti i lavoratori con l'introduzione dl job-acts anche nella scuola».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?