X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

ROMA – È morto all’età di 43 anni l’attore statunitense Chadwick Boseman. Da 4 anni lottava contro un tumore al colon. Dal 2014 ha interpretato il ruolo del re T’Challa, alias Pantera Nera, in quattro film Marvel: “Captain America: Civil War”, “Black Panther”, “Avengers: Infinity War” e “Avengers: Endgame”.

In precedenza era stato, tra l’altro, protagonista del film biografico “Get on Up – La storia di James Brown”, oltre ad aver firmato opere teatrali (tra cui “Deep Azure”, portata in scena dalla Congo Square Theatre Company a Chicago) e ad aver scritto, diretto e prodotto vari cortometraggi.

«È con incommensurabile dolore che confermiamo la tragica scomparsa di Chadwick Boseman – ha dichiarato la famiglia, secondo quanto riporta il sito Usa Tmz -. A Chadwick era stato diagnosticato un cancro al colon in terzo stadio nel 2016, contro il quale ha combattuto negli ultimi 4 anni mentre progrediva verso il quarto stadio. È stato l’onore della sua carriera portare in vita il re T’Challa in Black Panther. È morto a casa sua, con la moglie e la famiglia al suo fianco».

In collaborazione con Italpress

  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares