X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

ALESSANDRIA – Spara a un cinghiale, ma l’animale reagisce e lo colpisce, uccidendolo. È successo a un cacciatore tra Castelletto e Silvano d’Orba, vicino ad Alessandria. L’uomo è morto poco dopo l’incidente in ospedale: gli è stata fatale una ferita all’arteria femorale procurata dalle zanne dell’ungulato.

La vittima, un 74enne proveniente da Arenzano, in provincia di Genova, si chiamava Lazzaro Valle. Si era trovato la mattina con alcuni amici, per una battuta di caccia. Non ci sarebbe stato nulla di diverso rispetto a quello che il gruppo faceva di solito, salvo la reazione della preda.

Dopo l’avvistamento, i cani hanno spinto il cinghiale verso il punto dove i cacciatori erano appostati. A quel punto Valle ha sparato, ma l’animale ferito, al posto di fuggire, ha caricato l’anziano più volte, gettandolo a terra. Inutile il soccorso dei compagni, che hanno tentato di limitare la perdita si sangue, stringendo sulla gamba del 74enne una cintura.

Non è servita nemmeno la tempestiva chiamata al 118: l’uomo è stato trasportato in elicottero all’ospedale Santi Antonio e Biagio del capoluogo di provincia, ed è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione, ma nonostante tutto è deceduto a causa della lesione all’arteria femorale e della conseguente emorragia.


La qualità dell'informazione è un bene assoluto, che richiede impegno, dedizione, sacrificio. Il Quotidiano del Sud è il prodotto di questo tipo di lavoro corale che ci assorbe ogni giorno con il massimo di passione e di competenza possibili.
Abbiamo un bene prezioso che difendiamo ogni giorno e che ogni giorno voi potete verificare. Questo bene prezioso si chiama libertà. Abbiamo una bandiera che non intendiamo ammainare. Questa bandiera è quella di un Mezzogiorno mai supino che reclama i diritti calpestati ma conosce e adempie ai suoi doveri.  
Contiamo su di voi per preservare questa voce libera che vuole essere la bandiera del Mezzogiorno. Che è la bandiera dell’Italia riunita.
ABBONATI AL QUOTIDIANO DEL SUD CLICCANDO QUI.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA